Microfoni direzionali per fotocamere: migliori prodotti di Febbraio 2021, prezzi, recensioni

Se sei alla ricerca di microfoni direzionali per fotocamere, sei nel posto giusto. In questa guida ti illustreremo tutti i migliori prodotti in circolazione per aggiungere una maggiore qualità alla tua esperienza fotografica. Se hai una fotocamera con il quale poter girare anche dei video, i microfoni direzionali fanno al caso tuo. Scopri cosa sono questi accessori aggiuntivi per le fotocamere, tra i più acquistati insieme ai treppiedi. Nei prossimi paragrafi ti spiegheremo innanzitutto cosa sono questi modelli di microfono, in seguito ti mostreremo i migliori brand recensiti positivamente dagli acquirenti.

Microfoni direzionali per fotocamere: cosa sono

I microfoni direzionali per fotocamere sono dei particolari modelli che ci consentono di migliorare la qualità dell’audio delle nostre riprese. Le fotocamere più versatili, oggi, dispongono anche della modalità video, pertanto con una reflex potremo sia scattare fotografie e sia riprendere delle scene. Sulla fotocamera potremo agganciare vari strumenti aggiuntivi che ci serviranno ad avere una migliore resa del nostro prodotto, uno tra questi è proprio il microfono.

In commercio troveremo varie tipologie di microfoni per fotocamere, quelli direzionali sono i più conosciuti per la loro ottima qualità. Si tratta di microfoni allungati grazie ai quali potremo localizzare la fonte del suono.

Alla punta del microfono c’è un diaframma nel quale passa il suono che poi si trasforma in formato audio. Questo significa che se desideriamo registrare un suono, dovremo puntare la punta del microfono proprio sulla sorgente. Ovvero, se dobbiamo fare una ripresa ad una persona che parla, dovremo puntare il microfono proprio verso il soggetto che dobbiamo riprendere.

I microfoni direzionali per fotocamere vengono chiamati anche microfoni cardioidi o unidirezionali. Nei lati dell’asta del microfono troveremo delle aperture che servono a ridurre i rumori di sottofondo. In questo modo il suono verrà captato solo sulla punta del microfono, ovvero dove si trova il diaframma localizzato.

I microfoni di questo tipo sono davvero ottimi se vogliamo dare una maggiore qualità ai nostri video. Avere una buona resa dell’immagine infatti non basta, per produrre qualcosa di valore, anche l’audio ha la sua parte. E spesso il microfono interno non basta per raggiungere il risultato a cui aspiriamo.

Perché acquistare dei microfoni direzionali

Acquistare dei microfoni esterni per la propria fotocamera è fondamentale se vogliamo che l’audio dei nostri video risulti di qualità, come il livello delle immagini. Per un risultato davvero ottimo, che lascerà gli spettatori a bocca aperta, bisogna andare oltre ai microfoni interni. Questi infatti, presenti nella scocca della fotocamera, non forniscono sempre un ottimo risultato. L’audio potrebbe non arrivare chiaro e limpido come lo desideriamo. Proprio per questo c’è bisogno di indirizzarsi ad un supporto esterno.

Se vogliamo fare una ripresa ad una persona in un ambiente aperto, nel video potrebbero essere registrati anche tutti i rumori esterni, come il vento, le macchine o le voci di altre persone. Avere un microfono direzionale invece, ci consentirà di focalizzare il suono e di registrare solo la voce del soggetto che stiamo riprendendo.

Se dobbiamo riprendere un convegno, una manifestazione, un concerto, uno spettacolo teatrale o qualsiasi altro evento all’aperto, questi microfoni direzionali per fotocamere sono l’ideale per un ottimo risultato.

Potremo ridurre tutti i rumori esterni e registrare solo un audio chiaro, limpido e privo di vibrazioni esterne.

Vari modelli di microfoni a confronto

Per capire quali sono le peculiarità dei microfoni direzionali per fotocamere, sarà un bene conoscere gli altri modelli di microfoni che troveremo in commercio.

I microfoni direzionali infatti sono solo una tipologia dei vari modelli che troveremo in base alle nostre esigenze. Ad esempio, in commercio potrete trovare anche i microfoni a clip, si tratta di modelli da agganciare al colletto della camicia o della cravatta e servono principalmente nelle interviste. Si tratta di microfoni di piccole dimensioni che captano molto bene la voce delle persone da intervistare. Anche questi prodotti, proprio come quelli direzionali, sono l’ideale per chi ha un canale su YouTube.

I microfoni panoramici invece sono dei modelli omnidirezionali, ovvero riescono a captare i suoni a 360°, e quindi in tutte le direzioni. Un sistema quindi, molto diverso da quello dei microfoni direzionali che invece focalizzano il suono in un’unica direzione. I modelli panoramici sono l’ideale per chi deve girare dei documentari per registrare tutti i suoni provenienti dall’ambiente circostante. Ma questo tipo di microfono prevede anche di assorbire i rumori dell’ambiente, aspetto non contenuto nei microfoni direzionali.

Microfoni direzionali: i vantaggi

Avere un microfono direzionale regalerà tanti vantaggi a chi dovrà fare delle riprese video di grande portata. Questo modello di microfono infatti presenta molti aspetti positivi rispetto ad un microfono interno alla videocamera ma anche rispetto agli altri modelli presenti in commercio.

Questa tipologia riesce a registrare un audio amplificato di 500 volte. I suoni ambientali che registreremo risulteranno di elevata qualità. Ed occorre anche specificare che si tratta di un microfono in grado di captare i suoni anche a lunga distanza. Difatti riuscirà a registrare dei suoni che avvengono a 15 metri di distanza ma anche a 1500 metri di distanza. 

Il tutto dipenderà dal modello di microfono direzionale che sceglieremo per la nostra videocamera. Basterà puntare il microfono in direzione della fonte del suono e poi potremo dare il via alle nostre riprese.

Migliori prodotti

In circolazione troveremo varie tipologie di microfoni direzionali. Dai modelli costosi e ideali per i professionisti, fino a quelli più economici per chi ha voglia di prenderci la mano con questi accessori per la fotocamera.

Se avete un budget alto vi consigliamo il microfono direzionale del brand Shure VP83. Nel catalogo del marchio, troverete degli ottimi microfoni direzionali con il condensatore che vi regaleranno un audio di qualità. Si tratta di microfoni in grado di registrare degli audio limpidi e chiari isolando i rumori di sottofondo che arrivano dalle zone laterali. Il costo di questi prodotti può raggiungere anche i 200 euro.

Ma se volete optare per una soluzione più economica, potrete trovare quello che vi serve dando un’occhiata al marchio Moukey MCm, il quale dispone di prodotti a meno di 30 euro. Si tratta di microfoni universali con un sistema anti vento, realizzati in alluminio.

Classe 1993, laureata in Lingue e in Giornalismo e nata a Roma. Da sempre sono un’appassionata di scrittura in ogni sua forma: dalla cronaca all’attualità fino alla tecnologia. Sono una grande appassionata di fotografia e amo scoprire nuovi accessori per scattare fotografie straordinarie. Approfondire le tematiche è il mio unico credo, prima di tutto c’è sempre la Scoperta.

Back to top
menu
accessoriperfotocamere.it