Cinghie da polso per fotocamere: migliori prodotti di Settembre 2021, prezzi, recensioni

Se sei alla ricerca di cinghie da polso per fotocamere, sei nel posto giusto. In questa guida ti illustreremo tutti i migliori accessori che potrai acquistare per tenere la tua macchina fotografica sempre a portata di mano. In questo modo, se ti stanchi a reggere il dispositivo tra le mani, potrai agganciarla e non avere più alcun fastidio. Se vuoi scoprire quali sono i migliori modelli di cinghie da polso per portare la tua fotocamera, nei prossimi paragrafi ti mostreremo tutti i migliori prodotti e ti aiuteremo nell’acquisto. Ma prima capiamo insieme perché è importante acquistare una cinghia da polso.

Perché acquistare le cinghie da polso per fotocamere

Prima di acquistare delle cinghie da polso per fotocamere e scegliere il prodotto che fa di più al caso tuo, sarà molto importante conoscere gli aspetti favorevoli di questi prodotti. Fino a che non li noti e non li provi, non potrai mai conoscere la loro utilità. Infatti, si tratta di uno tra gli accessori fotografici più sottovalutati. Di solito gli appassionati di fotografia che vogliono acquistare un accessorio in più per la propria fotocamera, si indirizzano sempre negli obiettivi o nei cavalletti. Ma anche le tracolle e le cinghie da polso hanno il loro peso e concorrono nella salute della macchina fotografica. Scopriamo perché.

Le cinghie da polso per fotocamere sono degli strumenti molto utili da utilizzare in ogni occasione. A chi non è mai capitato, durante un viaggio, di stancarsi nel portare al collo la fotocamera con la tracolla? Di solito in dotazione con la macchina fotografica troveremo sempre la tracolla, ovvero il laccio con cui agganciare la fotocamera per poi metterla intorno al collo. Ma se si tratta di una fotocamera professionale, o una reflex, a lungo andare potrebbe pesare al collo.

Durante i viaggi, o anche durante delle passeggiate, le cinghie da polso per fotocamere sono l’oggetto ideale per scattare foto in totale tranquillità. Questi strumenti infatti sono molto dinamici e adatti a chi vuole avere la fotocamera a portata di mano per gli scatti più rapidi. Si tratta sempre di un laccio, ma di dimensioni più corte, in grado di potersi avvitare intorno alla nostra mano.

Vari modelli di cinghie da polso per fotocamere

In commercio troverete davvero molti modelli di cinghie da polso per fotocamere. Esistono infatti varie tipologie che si differenziano in base alle proprie esigenze. Troveremo degli articoli davvero particolari ricercati solo da chi deve vivere determinate esperienze. E allora scopriamo quanti tipi di cinghie esistono.

Tra gli articoli più versatili potrai optare per delle cinghie da polso di tipo universale con vari disegni sul tessuto. Questi modelli sono l’ideale per chi non ha molte pretese e desidera avere un semplice prodotto molto efficace per fare delle passeggiate e scattare foto in grande tranquillità. Potrete trovare dei prodotti in cotone molto resistente, i più modaioli troveranno anche delle cinghie in cuoio. Il tutto dipenderà dalle proprie preferenze, anche perché si tratta di un accessorio vero e proprio che potrebbe anche abbinarsi ad una borsa.

Ideali per le fotocamere mirrorless, ovvero i modelli digitali privi dello specchio interno delle reflex, sono le cinghie da polso simili a dei cinturini. Dato che dovranno sostenere dei dispositivi fotografici più leggeri, sono di dimensioni ridotto e hanno un aggancio ad incrocio, simile a quello dei marsupi. All’estremità  del laccio c’è uno spaghetto che si incastra direttamente negli appigli presenti sulla parte superiore della fotocamera.

Perfetta per la fotografia all’aperto, è invece la cinghia a mo’ di fettuccia. Si tratta di un prodotto  in nylon che di solito è rivestito di una stoffa liscia per non fare attrito sui vestiti. In commercio potrete trovare anche dei comodi ricambi formati solo dal laccetto da incastrare intorno alla fotocamera, legandolo quindi ai fori aperti, e alla cinghia da polso.

Modelli acquatici

Infine vi segnaliamo anche la presenza di cinghie da polso per chi si vuole dilettare nella fotografia acquatica.  Si tratta di un laccio galleggiante di tipo impermeabile da adoperare per le telecamere subacquee e per le fotocamere. Ai giorni d’oggi, sempre più aziende stanno producendo delle cinghie da polso di questo tipo, anche perché vengono adoperate con gli Smartphone.

Ormai le custodie subacquee per cellulari stanno andando a ruba per scattarsi delle foto sensazionali sott’acqua quando siamo in vacanza. E questi particolari lacci gonfiabili possono essere adoperati anche con le macchine fotografiche professionali, purché vi sia una precisa custodia adatta per proteggere il dispositivo dall’acqua.

Gli acquirenti lo trattano come un vero e proprio galleggiante per l’acqua e viene usato anche dagli sportivi. Se ami lo snorkeling, il nuoto e moltissimi altri sport che si fanno in acqua aperta, questo laccio è adatto per il tuo spirito avventuroso. Il comodo cinturino galleggiante sarà realizzato in ottimi materiali e con un’imbottitura in schiuma, e scivolerà perfettamente sul tuo polso.

Migliori prodotti

Nei prossimi paragrafi vi segnaleremo tutti i migliori prodotti che troverete. Vi illustreremo tutti i brand più acquistati e le peculiarità di ogni singolo prodotto.

Il marchio Nordic Flash, ad esempio, è l’ideale se volete acquistare dei cinturini galleggianti per l’acqua. Ad un prezzo davvero irrisorio. Infatti questi modelli si collocano in una fascia di prezzo piuttosto bassa, a meno di 20 euro. Il tessuto di questi prodotti è morbido ed è realizzato in neoprene con un’imbottitura in schiuma. Il cinturino è davvero comodo e si inserisce facilmente al polso.

Per chi invece desidera avere delle cinghie classiche, potrete acquistare le fantastiche e creative cinghie del brand Art Tribute. Questo marchio dispone di prodotti davvero fantastici che rappresentano vari disegni e dipinti famosi. La cinghia è compatibile con vari modelli di fotocamera ed è realizzata in un mix di puro cotone e fibra molto morbida. Il laccio è regolabile come vogliamo ed è ben largo. Si tratta di un modello che si presta molto bene come regalo di compleanno o di Natale poiché è facilmente personalizzabile in base alle proprie passioni. La fascia di prezzo di questo modello è sempre molto bassa, non supera i 20 euro.

Infine, se cercate un cinturino semplice per dispositivi più leggeri, vi segnaliamo la fettuccia di OP/TECH, dal prezzo sempre molto basso e con una lunghezza di 10,5”.

Classe 1993, laureata in Lingue e in Giornalismo e nata a Roma. Da sempre sono un’appassionata di scrittura in ogni sua forma: dalla cronaca all’attualità fino alla tecnologia. Sono una grande appassionata di fotografia e amo scoprire nuovi accessori per scattare fotografie straordinarie. Approfondire le tematiche è il mio unico credo, prima di tutto c’è sempre la Scoperta.

Back to top
menu
accessoriperfotocamere.it